Società Operaia di Mutuo Soccorso - Gangi

La nostra storia ha più di cento anni!

Giuseppe Andrea Centineo

La Società di Mutuo Soccorso tra Operai e Commercianti nasce a Gangi nel 1906. I fondatori sono un centinaio tra mastri artigiani, muratori e commercianti, patrocinati da figure socialmente di rilievo come il medico Giuseppe Andrea Centineo, Sindaco dal 1914 al 1920, socialista ed antifascista.

La bandiera del sodalizio

Al contrario di quanto accaduto nella gran parte dell’Italia, l’avvento del Fascismo, e la conseguente fine delle libertà individuali ed associative, non fa cessare l’attività della Società Operaia. Il sodalizio, infatti, non viene totalmente assorbito dall’Opera Nazionale Dopolavoro (OND), l’organizzazione con la quale il regime intende mantenere consenso ed organizzare il tempo libero dei lavoratori, ma resiste riuscendo a svolgere pur sotto tono la funzione di aggregare e far incontrare le maestranze di Gangi.

La sede attuale di corso Umberto I

La Società Operaia esprime un dinamismo imprenditoriale che si traduce dapprima nell’acquisto e nella ristrutturazione di un grosso edificio da destinare a moderna e funzionale sede sociale e soprattutto la costituzione nel 1959 dellla Cassa Rurale ed Artigiana “Mutuo Soccorso”, l’odierna Banca di Credito Cooperativo, fonte di accesso al credito per tante famiglie ed imprese di Gangi, polmone finanziario ed economico nel circostante territorio madonita.

Comunicazioni ai soci

ASSEMBLEA DOMENICA 19 FEBBRAIO
16/02/2017

RICORDIAMO A TUTTI CHE OLTRE AL BALLO DI SABATO SERA, DOMENICA POMERIGGIO IN ASSEMBLEA  DISCUTEREMO DI BILANCIO CONSUNTIVO 2016 E PREVENTIVO 2017 E SUBITO DOPO DELLE MODIFICHE ALLO STATUTO. CONSIDERATA L'IMPORTANZA DEGLI ARGOMENTI SIETE PREGATI DI PARTECIPARE NUMEROSI. GRAZIE

SERATA DANZANTE
12/02/2017

SIAMO LIETI CHE LA SERATA DANZANTE DI SABATO 11 SIA RIUSCITA RIPRENDENDO UNA BELLA TRADIZIONE. LA SERATA DANZANTE DEVE ESSERE INQUADRATA IN UN'OTTICA CHE CI VEDE UNITI E SOLIDALI IN UN CONTESTO DI SANO DIVERETIMENTO.GIORNO 18 SABATO SI BALLERA' NUOVAMENTE, CHI PUO' PARTECIPI.

 GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE